• Sake…In…Firenze

    Sake artigianali. Nuovi appuntamenti. Sempre in movimento per raggiungere tutti coloro che ancora non hanno scoperto i nostri sake artigianali! Sempre in movimento per presentarvi nuovi gusti del sake giapponese e nuovi abbinamenti! Avrete l’occasione di scoprire alcuni tipici e autentici sake artigianali. E volete sapere che cosa c’è di speciale in questi incontri?… Sake come questi […]

    Continue Reading
  • BARMAN & SAKE COCKTAIL.

    Riceviamo e volentieri proponiamo qui la recensione di uno dei più esperti, giovani, entusiasti Barman di Firenze, Sacha Mecocci – Cafè de Paris – che ha accettato di cimentarsi in una prova creativa con il sake. Sì perché cimentarsi con il sake è diventato sempre di più una prova di abilità e di creatività. Il sake solleva, […]

    Continue Reading
  • IL GUSTO DEL SAKE…NAMA!

    Come l’anno scorso, anche quest’anno abbiamo intenzioni serie. Signori e signore stiamo per importare una piccola quantità di sake NAMA. Il NAMA sake è un sake non pastorizzato o pastorizzato una sola volta (invece che due). Il Nama è uno dei sake più richiesti in Giappone in quanto mantiene una serie di sfumature e fresche complessità che la doppia pastorizzazione può evolvere in altre direzioni. Un po’ come il latte fresco appena munto e quello, appunto, pastorizzato. Il Nama sake di solito lo potreste assaggiare solo in Giappone oppure se qualche volenteroso amico (ma di quelli veri!) te ne porta una bottiglia ed appena sbarca all’aeroporto tu lo vai a prendere, il sake, non l’amico. Insomma, un sake che fa venire l’acquolina in bocca e che mantiene tutte le proprietà di un sake fresco, appena nato. Qui il produttore aggiunge complessità e segreti tramandati da secoli: il sake viene pastorizzato in modo leggero una sola volta dopo averlo fatto maturare per un anno a temperatura controllata tra 0 e 5 °C fino a prima di essere spedito. Una specialità creata nella Prefettura di Aichi grazie alle mani esperte del Toji della Sekiya Brewery. Oppure potremo proporvi un sake altrettanto rarissimo con un nome da maratoneta e per una selezione da estimatori di questa bevanda: Junmai Ginjo Muroka Nama Genshu. E con […]

    Continue Reading
  • World Sake Day in Florence 2016.

    Dal 2015 importiamo sake artigianali direttamente dal Giappone. In realtà, la nostra missione non è solo quella di riuscire a portare una selezione di sake artigianali in Italia. Noi i sake li andiamo a cercare e scegliere nelle sakagura, nelle cantine dove vengono prodotti. E vogliamo farveli assaggiare come se li beveste in Giappone, con la […]

    Continue Reading
  • Schichihonyari. Sake dalla prefettura di Shiga. Tomita shuzo.

    Prima degustazione dell’anno. Non si poteva essere più fortunati. Un Daiginjo ed un Junmaishu. Entrambi provenienti dalla prefettura di Shiga prodotti dalla cantina Tomita shuzo (qui). Essendo alle prime armi ci siamo affidati alla diligente lettura delle etichette per decidere quale dei due sake dovesse precedere l’altro. In particolare, ci siamo lasciati guidare dai valori […]

    Continue Reading